La filosofia nello spazio del pensiero

Filosofia e spazialità

F. Santoianni, a cura di, La filosofia nello spazio del pensiero, Carocci, Roma, 2014
Il principale obiettivo del progetto La filosofia nello spazio del pensiero. Un protocollo interdisciplinare innovativo per la didattica della filosofia (approvato dal Polo delle Scienze Umane e Sociali della Università degli Studi Federico II di Napoli, Bando FARO – Finanziamenti per l’Avvio di Ricerche Originali), dal quale nasce il volume, è quello di analizzare come la possibile collaborazione dell’elaborazione esplicita e implicita possa influenzare le fasi interpretative che sottendono la comprensione di testi filosofici in relazione al riconoscimento di rappresentazioni spaziali.
Lo scopo è quello di applicare la teoria innovativa delle logiche elementari del pensiero (Santoianni, 2011, 2014) per potenziare la relazione di insegnamento e di apprendimento e per la progettazione di ambienti di apprendimento nell’ambito della didattica della Filosofia. Infatti secondo la teoria delle logiche elementari del pensiero la conoscenza esplicita può essere supportata da modelli impliciti di elaborazione prototipale, rivoluzionando così la tradizionale dicotomia tra esplicito e implicito riconosciuta dalla letteratura di settore. L’ipotesi di ricerca del progetto sostiene che gli studenti attivino per la risoluzione di compiti cognitivi, in particolare per la comprensione di testi filosofici, pattern di collegamento tra l’implicito e l’esplicito (processi prototipali del pensiero) quali criteri di strutturazione dei concetti.
Advertisements
January 2018
M T W T F S S
« Apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031